Luglio senza plastica, è possibile?

Un mese senza plastica: cronaca di un tentativo

Luglio è il mese dell’iniziativa Plastic Free July, Progetto nato in Australia e sostenuta in Italia da Liberi dalla plastica.

Dopo un mese di giugno caotico al livello rifiuti (ristrutturazione casa…no comment) decido nonostante la situazione precaria (casa non pronta quindi campeggio in appartamento) di partecipare al challenge e di divulgare questa esperienza sui social senza filtri!
Ecco il reso conto della prima giornata.

MATTINA
Tutto è iniziato bene: moka e frutta per collazione, borraccia in borsa e si parte per una riunione.

Arrivato in ufficio, prima difficolta il caffè.
(Ovviamente in tutta questa confusione non trovo più la mia tazza di ceramica da borsa).
Menomale che le colleghe sono attente all’ambiente. Ho potuto bere il caffè in una tazza di ceramica ma amaro! Zucchero e cucchiai impacchetti nella plastica!
Pazienza è ottimo per la dieta!

PAUSA PRANZO

Informo le mie colleghe che non potrò andare alla solita mensa perché ci sono bicchieri e posate usa e getta. Mi arriva una buona notizia! La mensa ha iniziato un percorso di diminuzione della plastica. Che sollievo!
Presa dall’entusiasmo, scelgo la mia insalata. Pronta per mangiare, mi rendo conto che la ciotola è coperta da un film di plastica. Non mi capacito della mia disattenzione…
Primo fail della giornata.

 

POMERIGGIO
Continuo a lavorare incolpandomi del mio errore quando….muore il caricatore del mio mac!!
NOOOO!
Ho assolutamente bisogno del PC per lavorare. Sono in proprio con lavori da consegnare in giornata.
Panico! Cosa fare? Usato? Non conosco una soluzione veloce….
Mi rassegno all’acquisto di ulteriore plastica e parto come una disperata dal rivenditore.
Per un po’ di sollievo, faccio una pausa merenda alla Portineria14 con una bella cedrata in vetro.
Grazie ragazza mi avete salvata la pausa pomeridiana!
Non finisce qui però…

 

SERA

Visto che sono in modo campeggio, la sera sono andata al ristorante. Qui succede l’ultima disattenzione della giornata, l’acqua servita in una bottiglia di plastica!!!

BILANCIO

È più difficile di quando si può pensare evitare la plastica senza organizzazione. Incrocio le dita per oggi!
Al momento, nessuna plastica avvistata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.