#GreenAttitude: incontro con Veronica

Il bello della vita è che è piena di sorprese. Lavoriamo, passeggiamo, chiacchieriamo e per caso incontriamo persone che ci ispirano. Non si capisce sempre e subito il perché. Mi è successo con Veronica Meneghello.

Ho incontrato Veronica sul lavoro. Mi è subito piaciuta! Trasmette positività ed energia. Mi ha ispirato. Mi ha dato una nuova idea di rubrica per il blog: #GreenAttitude! In questa rubrica vorrei presentarvi persone che sono attive in qualche modo nella protezione dell’ambiente sia tramite il lavoro, sia come stile di vita o volontariato

Veronica è una persona attiva e green optimist come noi! Ha studiato economia e politica dell’ambiente. Nonostante sia ancora giovane, ha già avuto diverse esperienze significative.

Ha iniziato la sua carriera collaborando a diversi progetti di sostenibilità ambientale che l’hanno portata anche in Senegal. Durante la laurea, ha seguito un corso di giornalismo ambientale. Insieme ad altri compagni ha fondato Linfalab, rivista online che si pone L’ obiettivo di fornire un’alternativa valida e indipendente nel panorama giornalistico nazionale, specializzata su tematiche ambientali.

Parallelamente alla sua collaborazione con Comieco, è vice-presidente di Supernovae Martesana, associazione di promozione social e di tutela della sostenibilità ambientale.

Mademoiselle green: Cosa ha motivato la tua scelta di  lavorare in ambito ambientale?
Volevo partecipare al miglioramento del mondo, fare la mia parte. Troppo spesso siamo abituati a guardare il mondo cambiare: osserviamo le stagioni scomparire, mangiamo cibi senza sapore, respiriamo aria maleodorante. Ci lamentano, ma poco facciamo per rimediare. Io volevo essere un’osservatrice attiva e critica.

Mademoiselle green: C’è un particolare progetto che ci vuoi raccontare?
Il Progetto Supernovae Martesana rappresenta perfettamente questo spirito di osservazione attiva. Nasce dalla voglia di alcuni giovani di attivarsi per il proprio territorio, quello della Martesana (29 Comuni a nord-est di Milano), prima che questo fosse assorbito da centri commerciali, degradato dall’inquinamento e menomato dall’assenza di relazioni sociali. Il progetto punta sui tre tipi di sostenibilità: economica, incoraggiando acquisti locali e consapevoli, sociale, facendo riscoprire l’importanza delle relazioni tra persone, e ambientale, tutelando e salvaguardando il territorio.

Mademoiselle green: Cosa ti piace di più nel tuo lavoro?
Avere la possibilità di comunicare con le persone. Ascoltarne i bisogni, le idee, le opinioni e osservarne le reazioni è un aspetto fondamentale del mio lavoro, è ciò che mi permette di capire se sto andando nella direzione giusta oppure no. Un miglioramento, infatti, è reale solo se condiviso e percepito come tale. Altrimenti è solo un cambiamento.

 

Mademoiselle green: Che consiglio daresti ad un giovane desideroso di lavorare in campo ambientale?
Tessere reti. Reti col territorio, con le associazioni locali, con le persone, con altri professionisti. Non pensare mai di lavorare da soli, ma condividere il più possibile progetti e idee.

Mademoiselle green: Quali sono le tue azioni per diminuire il tuo impatto ambientale?
Anzitutto sono sempre “bicimunita”. Compro locale e biologico, per sostenere l’economia dei piccoli agricoltori locali…e perché i prodotti sono decisamente più buoni! Sono attenta alla raccolta differenziata. Seguo il più possibile le 3 R (riduci, riusa, ricicla). Cerco di utilizzare prodotti ecologici. E, come comunicatrice ambientale, diffondo queste idee sia nella vita privata che in quella lavorativa.

Mademoiselle green: faccio lo stesso!! A Natale, ho sensibilizzato la famiglia per non comprare prodotti con le microbiglie di plastica! Come immagini il tuo futuro tra 5 anni?
Immaginarlo è difficile, ma spero di lavorare ancora attivamente in questo campo, di aumentare sempre più le conoscenze e le relazioni con altri professionisti e avere nuovi progetti tra le mani. Incrociando le dita, uno sta già per nascere.

 

Grazie Veronica per avere parlato con noi!!!

Mademoiselle Green in Italy

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *