Cucina anti-spreco: le meringhe di ceci

Quando si tratta di ambiente, le azioni positive quotidiane sono tante. Per cominciare, possiamo semplicemente iniziare a ridurre lo spreco alimentare in casa usando tutti gli ingredienti a nostra disposizione. Questo ci permette anche di risparmiare o almeno di non buttare i nostri soldi nella pattumiera! in effetti, lo spreco alimentare è valutato della FAO in 13 miliardi di euro all’anno solo in Italia. Come fare per diminuire lo spreco alimentare? In cucina, è semplice. Tutto si cucina e si riutilizza! per esempio, se siete consumatori di ceci, potete trasformare l’acqua dei ceci in deliziose meringhe, lo sapevate?

Questa ricetta mi è stata suggerita da mia zia e mia cugina che seguono il mio blog e ne sono state ispirate, le ringrazio!

La riectta:
100 grammi di acqua dei ceci
100 grammi di zucchero
Aromi a piacere
Versate l’acqua dei ceci in una ciotola capiente e dai bordi alti e iniziate a montarla.
Montate l’acqua dei ceci fino a quando diventerà una spuma bella soda, corposa e soprattutto ferma.
Aggiungete al composto lo zucchero.
Continuate a montare il composto fino a renderlo liscio, lucido e sodo. Mettete il composto in una sac a poche e formate le vostre meringhe su una leccarda ricoperta da carta forno.
Infornate per circa 1h/1H15. Verificate la cottura: dipende della taglia delle vostre meringhe.

In tutta onestà, il nostro esperimento non è stato un successo al 100%. si vede dalle foto! Penso che abbiamo avuto un problema con il forno!

Questa esperienza mi ha arricchito. oltre al tempo passato con la mia famiglia, sono arrivata a due conclusioni:
– Seguendo le mie attività, la mia famiglia e i miei amici sono sempre di più sensibili ai temi ambientali, ed è un bene! Se ognuno facesse un passo, potremmo raggiungere insieme dei grandi traguardi.
– Di solito questa ricetta è presentata come ricetta vegan. non la ho volutamente presentata sotto questa luce. Secondo me, il concetto di “vegan” intimorisce ma in fondo lo pratichiamo da sempre! Esistono tante ricette tradizionali senza carne o latticini. È importante reintrodurre questa nozione nella nostra alimentazione.

Per saperne di più guardate questo video:

Mademoiselle Green

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *